Il Cardoncello

Il cardoncello è caratterizzato da diversi fattori che ne accomunano le varietà sparse per tutta Italia, tra cui ovviamente la Sardegna: la relativa facilità di coltivazione e le caratteristiche nutrizionali indicate tanto per le buone forchette quanto per le persone che devono fare rinunce.

I valori nutrizionali. Secondo quanto riportato dal sito Fungocardoncello.it, l’omonimo fungo fresco “contiene mediamente dall’85-90 % di acqua, il 4-5% di zuccheri, il 3,8-4% di proteine, lo 0,4-0,7% di grassi”. Per questo “esso viene impiegato in diete ipocaloriche per il basso contenuto di grassi e per il ridotto valore energetico (28 calorie per ogni 100 grammi). Inoltre, la ricerca scientifica ha recentemente evidenziato la presenza nei funghi di sostanze capaci di avere ricadute positive in termini di salute umana abbassando il colesterolo e aumentando le difese immunitarie”.

Video di Wikipedia.it

Altri studi hanno constatato che il cardoncello possiede un elevato contenuto di fibre, proteine, vitamine C, A, B2, B1, D in diverse proporzioni in base alle varietà, tra cui lo “Pleurotus Erygii” da noi coltivato caratterizzato inoltre dal più alto tasso proteico e la presenza degli amminoacidi essenziali.

Insomma il cardoncello, “Pleurotus Eryngii” o “antunna” , coltivato nella nostra azienda è a portata di tutti. Non avrete quindi rimorsi dopo averne mangiato un po’, che sia nel condimento di un piatto di pasta, nella pizza o come contorno – chiedete sempre conferma alla vostra/o nutrizionista per i relativi consumi settimanali -.

Azienda agricola Terra & Sole
Longu Antonello e Onnis Anita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...